giovedì 11 dicembre 2008

THE VENOMOUS WORLD: I SERPENTI 3

OCEANIA

L'Oceania merita un capitolo particolare, difatti ospita un alto numero di animali velenosi, come abbiamo già visto nei suoi mari troviamo la medusa Vespa di mare (Chironex fleckeri) e il Polpo dagli Anelli blu (Hapalochlaena lunulata), il Pesce Scorpione (Pterois volitans) e il Pesce Pietra (Synanceia verrucosa); due ragni di questo continente sono tra i più mortali: l'Atrax robustus e il Ragno topo (Missulena occatoria), e i serpenti non deludono in questo campo, difatti su 80 specie di serpenti terrestri 16 sono altamente mortali.
Probabilmente questa caratteristica del continente è dovuta al fatto che è rimasto isolato per oltre 200 milioni di anni dal resto del mondo, quindi si è sviluppata una fauna e una flora particolare, basta pensare a koala, canguri, ornitorinchi, dugonghi, dingo, i kokkaburra e i cassuary.

Vediamo i più mortali dei serpenti australiani:

Taipan dell'interno

Il Taipan dell'interno (Oxyuranus microlepidotus) vive nei deserti australiani, in zone isolate e disabitate.
Questo serpente si nutre di piccoli roditori.
Considerato il serpente più velenoso del mondo vive isolato ed aggredisce solo se provocato, ha un LD50 di 0,025 mg/Kg e produce 44-110 mg. di veleno, con un morso può uccidere 55 uomini di 80kg.
Non si hanno però notizie di morti aggrediti in natura, le uccisioni addebitate a questo serpente sono solo per animali tenuti in cattività.

Serpente bruno di mare

Conosciuto come Olive sea snake o Aipysurus laevis è un serpente marino che vive nella barriera corallina australiana. Si nutre di pesci e gamberi, morde solo se provocata. Durante la riproduzione depone da 2 a 5 uova. Il suo LD50 è di 0,0264 mg/Kg con una produzione di 10-35mg, un suo morso può uccidere 15 uomini di 80Kg.



Eastern brown snake

Il serpente bruno orientale o Pseudonaja textilis vive nell'australia orientale e in nuova guinea.
Ampiamente diffuso si può trovare in vari habitat ed è attivo sia di giorno che di notte.
Quando si riproduce depone dalle 8 alle 35 uova, si nutre di piccoli roditori, piccoli mammiferi e lucertole.
Molto aggressivo e responsabile di numerose morti ha un LD50 di 0,036 mg/Kg.

Serpente marino dal ventre giallo

Lo Yellowbelly sea snake conosciuto come Pelamis platurus ha una larga diffusione, dai mari del sud asia alle coste del centro america, ma particolarmente i mari dell'Oceania.
La sua lunghezza è di 1,5mt. e depone da 2 a 6 uova.
Altamente velenoso con un LD50 di 0,067 mg/Kg con una scarsa produzione di veleno, solo 1-7 mg.



Taipan della costa

Il Coastal Taipan o Oxyranus scutellatus è dello stesso genere del Taipan dell'interno, ma il suo habitat naturale sono le coste dell'australia e della nuova guinea. La sua lunghezza è di circa 2mt.
Il suo LD50 è di 0,106 mg/Kg con una produzione di 100-400 mg. l'elevata produzione lo rende capace di uccidere 45 uomini di 80 kg.
Aggredisce solo se provocato e si nutre di piccoli mammiferi.





Western tiger snake

Il Wester tiger snake è anche conosciuto come Notechis scutatus occidentalis, vive nel sud est australiano nelle foreste e praterie.
La sua lunghezza è di 1,2mt e si riproduce in 20-30 piccoli.
Si nutre di piccoli mammiferi, uccelli e rane.
Il suo LD50 è di 0,194 mg/Kg.





Abbiamo visto una serie di serpenti altamente mortali, di seguito un elenco dei serpenti velenosi australiani con il relativo LD50:

Dubois's sea snake (Aipysurus duboisi) 0,044
Horned sea snake (Acalyptophis peroni) 0,079
Black banded sea snake (Hydrophis melanosoma) 0,111
Beaked sea snake (Enhydrina schitosa) 0,112
Peninsula tiger snake (Notechis a. niger) 0,131
Banded water cobra (Boulangeria annulata) 0,143
Olive headed sea snake (Hydrophis major) 0,193
Mainland tiger snake (Notechis scutulatus) 0,214
Elegant sea snake (Hydrophis elegans) 0,26
King Brown snake (Pseudechis australis) 1,94
Papuan black snake (Pseudechis papuanus) 1,09
Common death adder (Acanthophis antarticus) 0,5
Northern death adder (Acanthopis praelongus) 0,56
Hawke's death adder (Acanthopis hawkei) 0,5
Desert death adder (Acanthopis pyrrhus) 0,6
Collett's black snake (Pseudechis colletti) 2,38

King brown snake












nel prossimo articolo scopriremo l'animale più velenoso del mondo
alla prossima...


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Articoli correlati per categorie



1 commenti:

Anonimo ha detto...

Wester tiger snake....mi piace il nome...;-)

antonio