mercoledì 22 ottobre 2008

IPHONE: GUIDA ALLO SBLOCCO


Uno degli argomenti che tratterò è l'iPhone, un giocattolino che esce fuori dalla concezione di telefono, in questa apprecchiatura c'è di tutto e anche il telefono cellulare.
Il primo passo è come sbloccarlo, ecco di seguito una semplice guida.


Come primo passo dovete procurarvi il programma che esegue il jailbreak, si chiama Quickpwn 2.1 e lo trovate qui.
Poi dovete scaricare il firmware 2.1 originale e lo trovate qui.
Se avete un iPhone 2G dovete scaricare anche ulteriori due file qui.
E' necessario avere aggiornato il firmware alla versione 2.1, se non lo avete ancora fatto collegatevi ad iTunes ed eseguite.

Iniziamo le operazioni di sblocco, dovete collegare l'iPhone al PC con il cavetto in dotazione.

Lanciate il programma Quickpwn 2.1 che avete precedentemente installato.
Quickpwn riconoscerà il dispositivo collegato e inizierà a cercare il firmware che avete scaricato, nel qual caso non venisse trovato dovete cercarlo manualmente utilizzando il tasto Browse.
Premete la freccia in basso e vi verrà chiesto quali programmi volete installare, i due disponibili sono Cydia e Installer, che hanno già la spunta, lasciatela. Volendo si può modificare l'immagine di boot, basta selezionare l'altra casella con la spunta.
Se avete un iPhone 2G dovrete inserire i due file bl39.bin e bl46.bin , dovrete cercarli tramite Browse.
In questo momento l'iPhone entrerà in recovery mode, dopo dovrà essere messo in modalità DFU, Quickpwn vi guiderà nella procedura, dovete seguire le istruzioni a video premendo i tasti richiesti nei tempi indicati, i due tasti sono il tasto Home (sul frontale) e il tasto sleep (lato sinistro superiore).
Se la procedura è stata eseguita in modo corretto il programma inizierà ad effettuare le modifiche, in caso contrario dovrete ripetere l'operazione.
Terminata l'operazione si riavvierà l'iPhone ed avrete un apparecchio sbloccato e con i due nuovi programmi installati.

Attualmente il programma più utile è Cydia, che ha molti progammi utili da aggiungere al vostro iPhone, vi consiglio principalmente OpenSSH che vi permette di accedere alle cartelle del telefono, come vedremo in una prossima guida, e Winterboard, che vi dà la possibilità di cambiare i temi della springboard, sia con quelli scaricati da Cydia che con altri che potrete scaricare dla web ed installare tramite iPhone Tunnel Suite, altra utilità di cui parleremo più avanti insieme ad OpenSSH.



Spero di esservi stato utile, se avete argomenti relativi all'iPhone che vi sembrano utili chiedete e vedrò di trattarli.
Alla prossima


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Articoli correlati per categorie



0 commenti: