martedì 18 agosto 2009

THE VENOMOUS WORLD: Il Taipan

Dedichiamo un articolo al serpente più velenoso del mondo, il Taipan.


Il Taipan è un serpente dell'australia, il suo nome tassonomico latino è Oxyuranus.

Vive nell'australia, ci sono tre specie di Taipan, di cui una scoperta di recente:

  • Oxyuranus microlepidotus
  • Oxyurnaus scutellatus
  • Oxyuranus temporalis
Oxyuranus microlepidotus

Viene comunemente chiamato Inland Taipan o Taipan dell'interno, vive in una zona desertica dell'australia che potete vedere indicata in rosso nella mappa sotto.

Le dimensioni sono considerevoli, variano da 1,8 a 2 metri di lunghezza. Il colore è scuro quasi nero, nel periodo estivo può diventare un verde oliva. Si nutre di piccoli roditori, uccelli e ratti.

Questo seprente è molto timido, se sente dei rumori scappa e ha un aggressività limitata alla sopravvivenza, il luogo dove vive è molto desertico e disabitato, non esistono morti di persone umane documentate avvenute nella natura, gli unici morti sono pochissimi e sono stati morsi da taipan tenuti in cattività.

Il suo valore di LD50 è di 0,025mg/Kg, ha una produzione di circa 100mg. di veleno, quindi è in grado di uccidere anche 55 persone con un morso. Si calcola che sia 12 volte più velenoso di un mamba nero, 70 volte più velenoso di un cobra reale e 10 volte più velenoso del serpente a sonagli tigre.
Il veleno è di tipo neurotossico e può uccidere una persona in 45 minuti.

La sua riproduzione avviene solo se c'è sufficente cibo, depone circa 12 uova da cui nascono i piccoli dopo 2 mesi circa.

Oxyuranus scutellatus

Questo tipo di Taipan è definito anche Taipan costiero, in quanto vive sulle coste dell'australia settentrionale e della nuova guinea meridionale (Oxyuranus scutellatus canni).

Le dimensioni di questo Taipan sono impressionanti, varia da 2,5 a 3,6 metri di lunghezza.

Il Taipan costiero è un veloce predatore di piccoli mammiferi quali ratti e bandicoot.

Il valore di LD50 è di 0,106mg/Kg con una produzione di 120-400mg. , nonostante il veleno sia meno pericoloso di quello del microlepidotus la maggiore produzione lo rende molto pericoloso e mortale.

Depone da 3 a 22 uova, è di colore marrone, a volte con la testa più chiara.

Oxyuranus temporalis

Una spedizione di ranger australiani, nell ovest dell'australia ha recentemente scoperto una nuova specie di Taipan, gli studi genetici hanno accertato che si tratta dello stesso genere degli Oxyuranus.
Si presume che il suo habitat sia nei deserti del centro-ovest del continente oceanico.

Questa nuova specie è stata studiata al Western australian museum, ma mancando di esemplari ulteriori, e data la pericolosità del serpente, si hanno pochi dati in merito, si presume che comunque il livello di velenosità sia similare agli altri due Oxyuranus.

Il soggetto catturato nel 2006 misura circa 125mm, il colore è marrone con variazioni sul grigio oliva.


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Articoli correlati per categorie



5 commenti:

Anonimo ha detto...

sono appassionato di serpenti, specie quelli velenosi non mi ricordo i valori ld50 di tutti i serpenti ma quelli del mamba nero sono LD50 di 0.25 mg/kg e ne inietta 120 mg con un morso, ed e' per questo che e' chiamato serpente dei sette passi.. con il morso dell'oxyuranus microlepidotus un'umano di 80 kg puo' vivere anche 20 min con quello del mamba ben pochi ma questo e' solo dovuto dal fatto che ne puo'iniettare di piu con un morso i valori di ld 50 sono gli stessi sanclio@libero.it

Fabry ha detto...

Non mi risulta che sia come dici tu, la storia dei sette passi è solo una leggenda, i valori sono questi:


Nome comune: Mamba nero
LD50: 0,32mg/Kg
Quantità min/max: 50/120 mg
Quantità vittime: 4,69


Nome comune: Taipan dell'interno
LD50: 0,025mg/Kg
Quantità min/max: 44/110 mg
Quantità vittime: 55

come vedi la quantità si equivale, pero il valore LD50 è differente e non di poco.

Anonimo ha detto...

Si è vero mi ero sbagliato però non capisco certi dicono 0,25 e certi dicono 0,32 per il mamba poi per il taipan è vero 0,025

Anonimo ha detto...

il + pericoloso è il mamba nero per un 2 semplici motivi :

1) è aggressivo, se vede un uomo lo attacca, mentre il taipan tende a scappare

2) è + facile che sia a contatto con l'uomo, il taipan vive in un lembo di deserto australiano...

Fabry ha detto...

Per anonimo sopra:
difatti in questo articolo si parla del più velenoso.
Se proprio vogliamo dirla tutta il più pericoloso è la vipera rostrata squamata che ha una larga diffusione in zone densamente abitate (asia e africa), attacca l'uomo, è più velenosa del mamba nero (la vipera ha un LD50 di 0,151mg/Kg invece il mamba 0,32mg/Kg).
Quindi prima di parlare a caso informiamoci.
Il mamba nero è solo più conosciuto ed utilizzato nei film.