giovedì 21 ottobre 2010

ANIMALI STRANI: YETI MARINO

Una spedizione scientifica del 2005, eseguita nel Pacifico meridionale al largo dell'isola di Pasqua a 2200 metri di profondità ha portato alla scoperta di uno strano crostaceo somigliante ad uno Yeti marino, tale animale, sconosciuto in precedenza, è talmente unico da avere una famiglia tassonomica tutta sua: Kiwaida. Questo nome è in onore della dea Kiwa, la divinità dei crostacei secondo la mitologia della Polinesia.



Il nome della specie è Kiwa irsuta, a causa di vistose setole sulle chele, il DNA di questo animale è talmente particolare da non poter essere accomunato a nessun altro animale.

La Kiwa irsuta e cieca, si nutre di batteri e piccoli animaletti che vivono sul fondo marino come i gamberetti.



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Articoli correlati per categorie



0 commenti: