sabato 3 ottobre 2009

PIERGIORGIO ODIFREDDI

Questo è un personaggio che ammiro moltissimo, di seguito la sua biografia, ho inserito la presentazione di Piergiorgio Odifreddi perchè pubblicherò una serie di interviste immaginarie che ha eseguito.

Piergiorgio Odifreddi (Cuneo, 13 luglio 1950) è un matematico, logico e saggista italiano. I suoi scritti, oltre che di matematica, si occupano di divulgazione scientifica, storia della scienza, filosofia, politica, religione, esegesi, filologia e saggistica varia.

Ha frequentato i primi quattro anni delle elementari dalle Suore Giuseppine, e la quinta elementare e le tre medie nel Seminario Vescovile di Cuneo. Tra i suoi compagni di allora monsignor Celestino Migliore, nunzio della Santa Sede alle Nazioni Unite, ricorda come all'epoca si raccontasse che il giovane Odifreddi fosse uscito dal Seminario nel 1964 a causa di un calcolo (poi confermato dagli eventi successivi al 1978) della bassa probabilità per un italiano di diventare Papa nell'era postconciliare.

Ha frequentato l'Istituto Tecnico per Geometri a Cuneo, avendo tra i suoi coetanei e compagni Flavio Briatore, col quale non ricorda di aver mai scambiato una parola. In quegli anni si allenò con il più anziano Franco Arese, campione europeo dei 1500 nel 1971, che invece lo ricorda come "un bel mezzofondista".

Ha studiato matematica presso l'Università di Torino, dove si è laureato con lode in logica nel 1973. Si è poi specializzato nella stessa materia negli Stati Uniti (Università dell'Illinois a Urbana-Champaign e Università della California, Los Angeles) dal 1978 al 1980, e nella ex Unione Sovietica (Università di Novosibirsk) nel 1982 e 1983. In quest'ultima conobbe Efim Zelmanov, all'epoca dissidente e in seguito medaglia Fields, ed ebbe un'insolita avventura, ricordata ironicamente in Una spia che andò al fresco (in La repubblica dei numeri), dalla quale lo salvò un intervento diplomatico dell'allora Ministro degli Esteri Giulio Andreotti.

INSEGNAMENTO E RICERCA

Dal 1983 al 2007 ha insegnato logica presso l'Università di Torino, e dal 1985 al 2003 è stato visiting professor presso la Cornell University, dove ha collaborato con Anil Nerode, Richard Platek e Richard Shore.

È anche stato visiting professor presso l'Università di Monash di Melbourne nel 1988, l'Academia Sinica di Pechino nel 1992 e nel 1995, l'Università di Nanjing nel 1998, l'Università di Buenos Aires nel 2001 e l'Italian Academy della Columbia University nel 2006.

Il suo principale campo di ricerca è stata la Teoria della calcolabilità, che studia potenzialità e limitazioni dei computer. In tal campo ha pubblicato una trentina di articoli, e il libro in due volumi Classical Recursion Theory (North Holland Elsevier, 1989 e 1999), che è diventato un testo di riferimento sull'argomento.

DIVULGAZIONE SCIENTIFICA

Oltre all'attività accademica, da una quindicina d'anni ha intrapreso una fortunata attività divulgativa, iniziata con collaborazioni a vari giornali e riviste: dapprima La Rivista dei Libri, Sapere, Tuttoscienze e La Stampa, e attualmente la Repubblica, L'espresso e Le Scienze (per le quali tiene una rubrica dal titolo Il matematico impertinente). La maggior parte di questa produzione giornalistica è stata finora raccolta in quattro libri, indicati in bibliografia.

Piergiorgio Odifreddi

Da una decina d'anni ha anche iniziato una nutrita produzione letteraria, con saggi di vario genere che mirano a mostrare la pervasività della scienza in generale, e della matematica in particolare, nella cultura umanistica: soprattutto nella letteratura, nella musica e nella pittura, ma anche nella filosofia e nella teologia. La sua produzione in quest'ultimo campo ha però ricevuto più attenzione per gli aspetti critici nei confronti della religione, che per quelli divulgativi della scienza e della matematica (vedi le sezioni Critica religiosa e Polemiche).

Odifreddi ama anche intervistare i protagonisti della scienza e della matematica, e 50 colloqui con vincitori del Premio Nobel o della Medaglia Fields sono stati raccolti in Incontri con menti straordinarie.

Un buon numero di queste "menti straordinarie" ha partecipato ai tre Festival della Matematica che Odifreddi ha organizzato dal 2007 al 2009 all'Auditorium di Roma, su invito dell'allora sindaco Walter Veltroni. Frequentato da circa 60.000 persone ogni anno, e onorato dalla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano all'inaugurazione nel 2008, il Festival è stato soppresso dall'Auditorium, che ha "licenziato" Odifreddi nella primavera del 2009[1]. La memoria del Festival è comunque preservata dai podcast delle conferenze[2] e dal volume di contributi Il club dei matematici solitari.

BIBLIOGRAFIA

Libri tecnici

* 1989 - Classical recursion Theory - North Holland Elsevier

* 1990 - Logic and Computer Science (curatore) - Academic Press

* 1996 - Kreiseliana. About and around Georg Kreisel (curatore) - AK Peters

* 1999 - Classical recursion Theory. Volume II - North Holland Elsevier

* 2003 - Divertimento geometrico. Da Euclide a Hilbert - Bollati Boringhieri

* 2007 - La matematica. Volume I: I luoghi e i tempi (curatore, con Claudio Bartocci) - Einaudi

* 2008 - La matematica. Volume II: Problemi e teoremi (curatore, con Claudio Bartocci) - Einaudi

Libri divulgativi

* 2000 - La matematica del Novecento. Dagli insiemi alla complessità - Einaudi

* 2001 - C'era una volta un paradosso. Storie di illusioni e verità rovesciate - Einaudi

* 2003 - Il diavolo in cattedra. La logica matematica da Aristotele a Gödel - Einaudi

* 2004 - Le menzogne di Ulisse. L'avventura della logica da Parmenide ad Amartya Sen - Longanesi

* 2005 - Penna, pennello, bacchetta. Le tre invidie del matematico - Laterza

* 2006 - Incontri con menti straordinarie - Longanesi

* 2006 - La scienza espresso. Note brevi, semibrevi e minime per una biblioteca scientifica universale - Einaudi

* 2009 - In principio era Darwin. La vita, il pensiero, il dibattito sull'evoluzionismo - Longanesi

* 2009 - Hai vinto, Galileo!. La vita, il pensiero, il dibattito su scienza e fede - Mondadori

Saggi vari

* 1999 - Il Vangelo secondo la Scienza. Le religioni alla prova del nove - Einaudi

* 2007 - Perché non possiamo essere cristiani (e meno che mai cattolici) - Longanesi

* 2008 - La Via Lattea. Un ateo impenitente e un cattolico dubbioso in cammino verso Santiago de Compostela (con Sergio Valzania, e con la partecipazione di Franco Cardini) - Longanesi

Raccolte di articoli

* 2000 - Il computer di Dio - Cortina

* 2002 - La repubblica dei numeri - Cortina

* 2003 - Zichicche (curatore), con prefazione di Giulio Andreotti - Edizioni Dedalo

* 2005 - Il matematico impertinente - Longanesi

* 2008 - Il matematico impenitente - Longanesi

* 2009 - Il club dei matematici solitari del prof. Odifreddi (curatore) - Mondadori

Libri intervista

* 2005 - Idee per diventare matematico, curato da Lisa Vozza - Zanichelli

Audiovisivi

* 2003 - Uno, nessuno e infiniti, 12 DVD video - Asia

* 2004 - Storia della logica, 6 DVD video - Rai Trade

* 2006 - Che cos'è la logica?, Fascicolo + CD audio - Luca Sossella Editore

* 2007 - Matematico e Impertinente. Un varietà differenziale, Fascicolo + DVD video - Mondadori

* 2009 - Una mente meravigliosa. Colloquio con John Nash, DVD video - Le Scienze

* 2009 - La matematica della fortuna. Colloquio con Hans Magnus Enzensberger, DVD video - Le Scienze

* 2009 - Giocare con la matematica. Colloquio con Robert Aumann e John Nash, DVD video - Le Scienze

TITOLI E PREMI

1973 Laurea in Matematica con 110 e lode, Università di Torino

1981 Premio dell'American Mathematical Society (1.000 dollari) per l'articolo "Strong Reducibilities''

1998 Premio Galileo dell'Unione Matematica Italiana (5 milioni di lire) per la divulgazione

2002 Premio Peano della Mathesis, e Premio Giovanni Maria Pace della Sissa (1500 euro), per C'era una volta un paradosso; Premio Fiesole per la divulgazione

2003 Premio Castiglioncello (1500 euro) per C'era una volta un paradosso

2005 Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per motu proprio del Presidente Ciampi

2006 Premio Italgas per la divulgazione

Esperienza professionale

1973-1974 Borsista C.N.R., Matematica, Torino.

1974-1978 Ricercatore, Matematica, Torino

1978-1983 Assistente, Matematica, Torino

1983-1999 Associato, Informatica, Torino

1999-2001 Associato, Matematica, Torino

2001-oggi Ordinario, Matematica, Torino.

Borse di Studio all'estero

1978-1979 Borsista C.N.R., Matematica, University of Illinois, Urbana, U.S.A.

1979-1980 Borsista C.N.R., Matematica, University of California, Los Angeles, U.S.A.

1982 Borsista del Ministero degli Esteri, Matematica, Università di Novosibirsk, U.R.S.S., da Gennaio a Dicembre

1983 idem, da Gennaio a Giugno

Visiting Professorships

1985 Cornell University, Ithaca, U.S.A. (gennaio-dicembre)

1986 idem (estate)

1987 idem (estate)

1988 Cornell University (estate) e Monash University, Computer Science, Melbourne, Australia (autunno)

1989 Cornell University (giugno-dicembre)

1990 idem (gennaio-dicembre)

1991 idem (estate)

1992 Cornell University (estate), e Accademia Sinica, Pechino, Cina (settembre e ottobre)

1993 Cornell University (estate)

1994 idem (estate)

1995 Cornell University (estate), e Accademia Sinica, Pechino, Cina (settembre-ottobre)

1996 Cornell University (estate)

1997 idem (estate)

1998 Università di Nanchino, Cina (agosto-settembre).

1999 Cornell University (estate)

2000 idem (estate)

2001 Universitad de Buenos Aires, Argentina (ottobre)

2003 Cornell University (autunno)

2006 Italian Academy for the Advanced Studies, New York (primavera)

Conferenze estere e convegni internazionali ad invito

1977 Università di Oslo, Norvegia.

1979 Università dell'Iowa, Ames, e del Connecticut, Storrs, U.S.A.

1981 Università di Bielefeld, Germania Ovest.

1982 Università di Leningrado, Mosca e Kazan.

1984 Oberwolfach Recursion Theory Week.

1989 Oberwolfach Second Recursion Theory Week.

1992 Dagstuhl Structure and Complexity Theory Week; Università della California, Los Angeles; Università di New York, Buffalo; Università della Pennsylvania, Filadelfia; Università di Aalborg, Danimarca.

1993 Università di Heidelberg, Germania.

1994 Recursion Theory Workshop, Uppsala, Svezia.

1995 Oberwolfach Week in Mathematical Logic; E.E.C. Coloret Worshop, Siena.

1996 Oberwolfach Third Recursion Theory Week; Università di Praga, Repubblica Ceca; Università del Delaware, ; Università di Rio de Janeiro, Brasile; Università di Auckland, Nuova Zelanda.

1997 Gödel Society di Vienna, Austria.

1998 Massachussetts Institute of Technology, Boston.

2000 Università dei Paesi Baschi, San Sebastian.

2001 Università di Costanza, Romania.

2003 Massachussetts Institute of Technology, Boston.

2004 Italian Academy for Advanced Studies, New York.

2006 Gödel Society di Vienna, Austria.



Di Odifreddi consiglio la lettura dei libri elencati qui.


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Articoli correlati per categorie



0 commenti: